Serie B: finisce a reti inviolate l’anticipo tra Brescia e Palermo, sugli scudi i portieri

La prima partita al Rigamonti dell'era Massimo Cellino non è andata nel migliore dei modi, infatti la sua squadra ha sbattuto contro un ottimo Pomini...

0
59

Il primo anticipo della seconda giornata della serie B italiana non regala grandi emozioni. Finisce infatti 0-0 tra Brescia e Palermo, anche se entrambe le squadre hanno preso dei pali che avrebbero potuto cambiare il match. Soltanto un punto dunque per la prima partita del neo presidente Massimo Cellino al Rigamonti.

Entrambe le formazioni si sono presentate in campo con atteggiamenti offensivi, purtroppo il Palermo però era privo di ben otto giocatori, in giro per il mondo con le rispettive nazionali. Tuttavia la squadra ha tenuto botta al Brescia pur subendo alcune interessanti iniziative dei padroni di casa.

Da segnalare in particolare il palo colpito da Machin ed alcune importanti parate di Pomini che hanno tenuto la sua porta inviolata. Gli ospiti si sono resi pericolosi grazie ad una clamorosa traversa colta da Embalo. Alla fine un punto che potrebbe accontentare entrambe le formazioni.

&bnps;