Il Napoli trema ma vince in casa contro l’Atalanta, in gol Dries Mertens

Il Napoli tiene il passo della Juventus e dell'Inter vincendo 3-1 contro l'Atalanta di Gasperini. Partita più difficile del previsto, in svantaggio per un tempo

0
49

Pericolo scampato per il Napoli di Sarri che ha rischiato grosso contro l’Atalanta nella seconda giornata del campionato di serie A. I bergamaschi sono andati in vantaggio ed hanno retto più di un tempo prima di subire la clamorosa rimonta dei partonopei che hanno addirittura segnato tre gol.

Passano poco più di quindici minuti nel primo tempo quando Bryan Cristante realizza il gol del vantaggio dell’Atalanta. Fino a quel punto il Napoli non si era comportato malissimo ma si è fatta sorprendere in una delle prime azioni dei nerazzurri. La truppa di Sarri tenta subito di rimontare lo svantaggio ma dovrà attendere il secondo tempo.

Nella ripresa il Napoli si scatena e capovolge la partita in appena 5 minuti di gioco: al 56′ Zielinski segna il gol del pareggio mentre al 61′ è il solito Mertens a siglare il sorpasso. A tre minuti dalla fine, ci ha pensato Rog ad insaccare il gol che da la tranquillità agli azzurri.

&bnps;