Niente accordo tra la Sampadoria e la Juventus per Schick, rimane in blucerchiato?

Oggi le due formazioni hanno avuto un nuovo incontro per cercare di raggiungere un accordo senza riuscirci. Se ne potrebbe riparlare nella prossima sessione di mercato

0
80

Oggi la dirigenza della Juventus e quella della Sampdoria si sono incontrate per discutere un eventuale accordo per la cessione del ceco Schick. I blucerchiati continuavano a chiedere 40 milioni mentre i bianconeri sono rimasti fermi alla prima offerta di 30 milioni, la trattativa sembra essere saltata definitivamente.

Il giocatore sembrava destinato a finire all’Inter o alla Roma, tuttavia nelle ultime ore circolavano rumors riguardo un improvviso ritorno di fiamma della Juventus dopo quanto accaduto il mese scorso. Le due dirigenza hanno dunque avuto un nuovo incontro dal quale è emerso che sarà impossibile raggiungere un accordo soddisfacente per entrambi.

I bianconeri sperano che la Sampdoria non riusca a vendere Schick entro la prossima settimana, in questo modo rimarrà in blucerchiato e potrà eventualmente acquistarlo il prossimo anno quando tornerà in vigore la clausola di 25 milioni di euro da esercitare entro metà luglio.

&bnps;