Premier League: il Chelsea perde all’esordio nonostante il gol di Alvaro Morata

I blues perdono 2-3 e giocano gran parte della partita in nove uomini. Alvaro Morata entra soltanto nella ripresa ma sfodera una prestazione di primissimo piano

0
32

Peggior inizio non poteva esserci per il Chelsea di Antonio Conte. Dopo la sconfitta della settimana scorsa in coppa, infatti, i blues perdono pure all’esordio in campionato in caso contro il Burnley. L’unica nota lieta è stato il gol all’esordio di Alvaro Morata.

Il risultato finale della partita è 2-3 per gli ospiti, complice anche una doppia espulsione per la squadra di Conte che ha costretto la squadra a giocare in nove uomini per gran parte del match. Il primo tempo si è chiuso con il triplo svantaggio che ha in pratica compromesso in maniera irreparabile l’incontro.

Nella ripresa Antonio Conte ha gettato nella mischia Alvaro Morata ed il giocatore ha ripagato la fiducia del mister segnalando la rete dell’1-3 e offendo l’assist per il definitivo 2-3. Il mister dovrà correre ai ripari immediatamente per raddrizzare una situazione difficile.

&bnps;