Scontro tra auto sulla Taranto-Bari, muoiono Gioacchino Cagnazzi e Luigi Comanda di Altamura

Risultano essere tre le auto coinvolte nel terribile impatto avvenuto tra Mottola e Massafra, proprio nelle vicinanze delle svincolo per Palagiano. Ci sono feriti

0
94

Due morti e alcuni feriti, questo è il resoconto dell’incidente accaduto ieri pomeriggio sulla Taranto-Bari. Gioacchino Cagnazzi e Luigi Comanda, entrambi di Altamura, hanno perso la vita dopo che la loro auto si è scontrata frontalmente con un’altro mezzo. Coinvolta anche una terza auto nell’impatto.

Le ragioni del terribile incidente sono ancora poco chiare, le auto coinvolte viaggiavano nel tratto compreso tra Massafra e Mottola quando, giunte all’altezza dello svincolo per Palagino, tre mezzi si sarebbero scontrati provocando la dipartita di Gioacchino Cagnazzi e Luigi Comanda.

Entrambe le vittime viaggiavano su di una Opel Astra stagion wagon, pare sia stata proprio questa auto a finire fuori strada invadendo l’altra corsia di marcia dalla quale sopraggiungeva un’auto con a bordo tre donne. Gioacchino Cagnazzi aveva soltanto 27 anni mentre Luigi Comanda ne aveva 71. Ci sarebbero anche quattro feriti.

&bnps;