Varese. Cellulare lasciato in carica di notte provoca incendio

Da Castellanza (Varese) arriva la notizia secondo cui uno studente avrebbe lasciato il cellulare in carica la notte sopra un divano rivestito di materiale acrilico provocando un incendio.

0
25

Da Castellanza, piccolo comune in provincia di Varese, arriva la notizia secondo cui uno studente avrebbe lasciato il cellulare in carica la notte sopra un divano rivestito di materiale acrilico. La batteria del cellulare si sarebbe surriscaldata provocando un incendio senza gravi conseguenze.

Pare che il motivo dell’incendio sia da attribuire al materiale facilmente infiammabile di cui era composto il divano. Il surriscaldamento della batteria sotto carica avrebbe innescato l’incendio del divano e in seguito anche della televisione. Le fiamme avrebbero raggiunto le altre stanze, compresa la camera da letto ove dormiva il ragazzo.

Fortunatamente, il giovane ha avuto la prontezza di chiamare i vigili del fuoco. L’intero stabile è stato fatto evacuare in pochissimi minuti. Le famiglie sono potute rientrare in casa solamente dopo che i vigili del fuoco hanno spento completamente l’incendio. Alla fine solo un grosso spavento, ma nessun ferito.

&bnps;